LO SPETTACOLO

“La festa delle donne", uno dei testi più comici di Aristofane al Teatro Antico di Segesta

di

Appuntamento a domani alle 19.15 al Teatro Antico di Segesta con “La festa delle donne. Tesmoforiazuse” di Aristofane.

Lo spettacolo andrà in scena nell'ambito del Calatafimi Segesta Festival – Dionisiache 2018.

La festa delle donne è uno dei testi più comici che Aristofane ha lasciato ed in questa nuova edizione di Banned Theatre coniuga ad un tourbillon di gag e di situazioni esilaranti, l'importante tema sociale della condizione femminile.

Le donne aristofanee in rivolta, durante la festa delle Tesmoforie, cercheranno di rovesciare il sistema, condannando a morte Euripide, nemico, con le sue opere, del loro buon nome.

Con l'aiuto del parente Mnesiloco,

Euripide cercherà di salvarsi ma a causa dell'inettitudine di quest'ultimo e per colpa dei cattivi costumi di entrambi i sessi, ne accadranno delle belle.

Tra le novità, un piccolo omaggio al grande Edoardo Sanguineti, che con la sua “Ballata delle donne” regala alla parabasi un momento di grande poesia. Entrano inoltre in sfida quattro giovanissimi attori, provenienti dall'International Theatre Centre di Comiso diretto da Walter Manfrè, che insieme agli attori professionisti di Banned Theatre si cimenteranno in questa attuale e divertentissima commedia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X