SPIAGGE

Lidi affollati a Castellammare e ad Alcamo Marina ma servizi carenti

di

ALCAMO. Sono affollatissime mete di turisti e di bagnanti, anche se rimangono da realizzare e migliorare tanti servizi soprattutto ad Alcamo Marina dove manca anche il trasporto pubblico. Le dorate spiagge alcamesi e di Castellammare del Golfo, compresa Guidaloca caratterizzata dai ciottoli, sono gettonate al di là di problemi come l’inquinamento: manca la rete fognaria nella località balneare alcamese, Castellammare attende il depuratore e non si hanno ancora risposte sullo stato di salute del fiume San Bartolomeo che sfocia tra questi due territori.

Ad Alcamo Marina, inoltre, è in voga sposarsi in spiaggia. Il Comune si è adoperato per regolamentare i matrimoni a pochi metri dal mare, facendo svolgere queste celebrazioni in vari lidi. Il sindaco di Alcamo, Domenico Surdi, ha infatti firmato all’inizio dell’estate l’avviso che, da giugno a settembre nei giorni di lunedì, mercoledì e sabato, mattina e pomeriggio, rende possibili i matrimoni civili e la formalizzazione delle unioni civili in cinque strutture balneari. In particolare nel Castellammarese, dove tra le perle turistiche si conferma Scopello, sono stati fatti passi da gigante per la dotazione di attrezzature e servizi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X