BENI CULTURALI

Paceco, dopo 40 anni riapre il teatro Roma

di

PACECO. Riaprono, dopo quasi quaranta anni di chiusura e completamente ristrutturati, i locali dell’ex Cinema Roma di Paceco che cambiano destinazione d’uso divenendo sede di un centro culturale. La struttura fu acquisita nel 1998 dall’amministrazione comunale guidata da Totò Pellegrino.

I lavori hanno avuto un costo di circa 790 mila euro ed è stata finanziata dalla Regione Siciliana, Assessorato regionale delle Politiche Sociali e del Lavoro, con cofinanziamento dell’Unione europea.

Tanti i cittadini presenti alla inaugurazione dello stabile, molti dei quali nostalgici frequentatori del cinema Roma che, sino alla fine degli anni Settanta, insieme al cinema Astron ( locali andati distrutti dal fuoco dove oggi insiste una palazzina e i locali delle Poste) e a due arene. Roma e Esperia, che d’estate proiettavano i film, è stato sede deputata dei momenti ricreativi e culturali del paese.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook