CALCIO

Il Trapani e la rimonta a Carpi, Barillà: "Abbiamo una mentalità vincente"

di
Il centrocampista granata, autore del primo gol, esalta il gruppo della squadra di Boscaglia. Ridotta la squalifica di Terlizzi: tornerà contro il Latina

TRAPANI. «Questa è una squadra con una mentalità vincente, che non accetta di perdere, mai, e cerca di giocarsela a viso aperto con tutti». Il centrocampista Antonino Barillà, con il suo gol, al «Sandro Cabassi», contro un Carpi che vinceva 2-0, ha dato il via alla rimonta del Trapani completata, poi, per il definitivo 2-2, da Enis Nadarevic. Racconta il gol: «Seguivo l'azione, perché so che Scozzarella quando arriva una palla da dietro la mette subito di prima. Poi sono stato fortunato perché sono riuscito ad arrivare prima del portiere». Un gol che ha riaperto una partita che sembrava volgere al peggio. «L'avevamo preparata in un certo modo — dice Barillà —. Purtroppo, invece, abbiamo preso gol subito e, poco dopo, siamo andati nuovamente sotto. Siamo praticamente partiti che già dovevamo recuperare. Dopo il gol del 2-1 ci siamo rimessi in carreggiata e siamo ritornati in campo, nel secondo tempo, con la mentalità forte di una squadra determinata e che non vuole mai uscire sconfitta dal campo».
Glissando sulla sua prestazione, sulla quale, anzi si mostra critico, l'ex reggino elogia quindi il gruppo: «Ha dato il 110 per cento. Non è facile rimettere in piedi una partita in cui si perdeva 2-0, riportare il risultato sul pareggio e rischiare pure di vincerla, come abbiamo fatto con diverse occasioni».

In perfetta media inglese, con 8 punti frutto di due pareggi in trasferta e due vittorie in casa, il Trapani, secondo in classifica, pur in condominio, non si è concesso alcuna pausa, in vista della partita di martedì sera al Provinciale contro la matricola Virtus Entella, fanalino di coda del campionato.  Così ieri mattina i granata si sono allenati a Reggio Emilia prima di fare rientro in sede dove questo pomeriggio, con inizio alle 17.30, terranno la prima delle due sedute a porte chiuse in programma (l'altra, ovviamente, è quella di domani, anch'essa fissata con inizio alle 17.30). Intanto, la Corte Sportiva d'Appello ha parzialmente accolto il ricorso presentato dal Trapani, riducendo da cinque a quattro le giornate di squalifica che erano state inflitte al difensore Christian Terlizzi dopo l'espulsione subita nella partita contro il Vicenza. L'ex rosanero ha già scontato i primi due turni della sanzione e quindi potrà ritornare a disposizione di mister Roberto Boscaglia il 4 ottobre, per Trapani-Latina , valida per la settima giornata di campionato.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook