stampa
Dimensione testo

Castellammare del Golfo, territorio devastato dalle fiamme

Dopo gli incendi dello scorso 24 giugno che hanno distrutto ampie fette di territorio tra Scopello e la Riserva naturale dello Zingaro, arriva un'altra domenica di inferno a Castellammare del Golfo. Un incendio, favorito dal forte vento da sud-ovest, si sviluppa nel pomeriggio sul versante nord-est del Monte Inici, interessando soprattutto contrada Grotticelli, e in serata si estende dalla zona del Belvedere fino a quasi raggiungere l'area del porto. Intorno alle ore 23 la situazione sembra ritornare relativamente sotto controllo, mentre si fa la conta dei danni per quest'ennesimo esecrabile attentato al territorio. (Servizio a cura di Massimo Provenza)

© Riproduzione riservata

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X