stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Trapani, elica impigliata nelle cime della boa: soccorsa imbarcazione con 29 turisti

Trapani, elica impigliata nelle cime della boa: soccorsa imbarcazione con 29 turisti

Stavano per tornare in porto a Trapani dopo la gita in mare. Ma i 29 passeggeri di un'imbarcazione sono rimasti bloccati, non distanti dalla banchina, perché il natante era impigliato con le eliche nelle cime della boa di ormeggio senza riuscire a liberarsi.

È così scattato l'intervento delle motovedette della guardia costiera che hanno soccorso e assistito i turisti e li hanno poi condotti al porto.

La disavventura si è verificata ieri nel tardo pomeriggio (3 settembre), in prossimità dell’ormeggio dei mezzi navali che trasportano turisti e passeggeri per effettuare gite turistiche nell’arcipelago delle Egadi. Ricevuta la chiamata di soccorso, dalla banchina militare della capitaneria di porto di Trapani sono intervenute due motovedette di guardia e, da terra, il nostromo del porto.

In circa 10 minuti, nonostante le forti raffiche di vento di scirocco di circa 15/20 nodi, tutti i passeggeri sono stati trasferiti in sicurezza sulla banchina del porto mentre gli ormeggiatori e la motovedetta hanno liberato l’imbarcazione con le cime impigliate nell’elica.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X