stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Foto Cronaca Trapani solidale, imprenditori donano un'auto per disabili e un defibrillatore

Trapani solidale, imprenditori donano un'auto per disabili e un defibrillatore

Una manifestazione di solidarietà quella portata avanti da alcuni imprenditori del Trapanese, che non si sono tirati indietro nonostante le difficoltà economiche legate all'emergenza sanitaria e hanno donato un'auto per disabili e un defibrillatore all'associazione Solidalmente. 

Questa mattina in Piazza del Municipio a Trapani è avvenuta la consegna. Si porta così avanti il Progetto Mobilità Garantita della PMG.

Solidalmente, grazie ad un folto gruppo di professionisti e alla promozione di attività di vario genere, sta contribuendo a migliorare la qualità di vita delle persone con disabilità tutelandone la diversità e promuovendone l’integrazione sociale. Un obiettivo che coincide con quello della PMG, e che è promosso con grande sensibilità e attenzione dalla responsabile provinciale Laura Croce.

“Consentire alle persone di muoversi- spiega-  e quindi di partecipare attivamente alla vita della società, soddisfa il fondamentale bisogno umano di contatti e relazioni, colma il divario tra le persone”. “Le aziende che promuovono l’iniziativa contribuiscono quindi a migliorare non solo la qualità di vita dei più deboli, ma anche il contesto sociale tutto in cui viviamo”.

Ventiquattro in dettaglio gli imprenditori trapanesi che hanno contribuito  all’acquisto del mezzo- un Doblò 5 posti con pedana elettrica per sollevamento carrozzina- grazie alla convenzione di PMG con il Comune di Trapani, che invece contribuirà in parte alle spese di trasporto.

“Un passo in più è stato fatto verso quel sogno che il gruppo Solidalmente persegue con passione e costanza sin da quando è nato- dichiara la Presidente dell’associazione, la dottoressa Mariella De Luca- ovvero quello di una sempre maggiore integrazione per le persone con disabilità”.

“Riceviamo tantissime richieste- spiega ancora la De Luca- di persone con esigenze diverse e contiamo di riuscire pian piano a soddisfarle tutte”.

Il mezzo è a disposizione dell’utenza dell’associazione- una cinquantina di persone- e una volta a settimana del Comune di Trapani. E’ necessario che gli esterni all’associazione che volessero usufruirne facciano richiesta ai Servizi Sociali del Comune.

La cerimonia di consegna del mezzo è avvenuta questa mattina, nel rispetto delle regole anti- Covid19, alla presenza del Sindaco di Trapani Giacomo Tranchida, del Vice Sindaco Vincenzo Abbruscato, della responsabile provinciale PMG Laura Croce, della Presidente di Solidal- Mente Mariella De Luca, e degli imprenditori che hanno partecipato attivamente al progetto.

Contestualmente, sempre secondo l’obiettivo primo di contribuire al miglioramento della società, la PMG ha voluto donare un defibrillatore all’associazione Solidalmente, che a sua volta lo donerà al gruppo Rotary Club  Service Birgi Mozia. Il dispositivo medico utile al ripristino del normale ritmo cardiaco nei soggetti con un’aritmia, sarà poi consegnato dal Rotary all’Istituto Comprensivo “Giuseppe Montalto” di Marausa, rappresentato dalla Preside Maria Letizia Gentile.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X