stampa
Dimensione testo
SERIE A/2

Volley, la Sigel Marsala retrocessa in campo spera nei ripescaggi

Calato da una settimana il sipario sul campionato di A2, la Sigel si morde ancora le mani per gli errori commessi nella prima parte della stagione che hanno, di fatto, vanificato l'eccezionale poule salvezza disputata da capitan Angeloni e compagne.

Insomma, Marsala ha fatto fino all'ultimo il suo dovere vincendo anche ad Olbia; ma, nonostante lo straordinario "cammino" nella poule salvezza, sono giunte terzultime (ad un solo punto da Pinerolo) e sono retrocesse in B1 non essendo bastate ben sette vittorie su otto incontri disputati.

Un verdetto "amaro" quello giunto dal campo, anche se dai vertici della Federvolley è trapelato che, per completare il girone della A2, si procederà a un paio di ripescaggi con la "riammissione", in primis, della Sigel, protagonista di una seconda fase da incorniciare in cui, dopo l'arrivo della statunitense Schwan, ha conseguito più punti di ogni altra formazione.

La notizia completa nel Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X