AL SANT'ANTONIO ABATE

Glaucoma, a Trapani arriva un laser di ultima generazione

di
sanità, Trapani, Salute

Pochi minuti di laser, attraverso una nuovissima tecnica, ed il glaucoma scompare. Anche il reparto di Oculistica dell'ospedale Sant'Antonio Abate di Trapani è stato dotato di un nuovo laser per la terapia del glaucoma che permette di abbattere la pressione oculare, salvando la vista.

Si tratta di un trattamento laser termico indolore e ripetibile, la «Trabeculoplastica laser selettiva» (SLT), che viene eseguito in ambulatorio. La tecnica consiste nel dilatare le maglie oculari in modo da favorire l'uscita dei liquidi dall'occhio e abbassare la pressione intraoculare nei pazienti affetti da «glaucoma ad angolo aperto».

«Questa patologia dell'occhio è largamente diffusa e nella maggioranza dei casi viene trattata con colliri ipotonizzanti - spiega Federico Cucco, direttore del reparto di Oculistica - . Il trattamento SLT consente di ridurre la somministrazione di colliri o talvolta di eliminare la terapia medica. Il trattamento è ambulatoriale, dura pochi minuti ed è ripetibile».

L'articolo completo nell'edizione di Trapani del Giornale di Sicilia di oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X