stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Comune di Marsala chiuso per risparmio energetico
IN EDICOLA

Comune di Marsala chiuso per risparmio energetico

Trapani, Politica
Massimo Grillo, sindaco di Marsala

Non più disinfestazione dei locali, ma esigenze di risparmio economico in un momento grave crisi energetica per i costi alle stelle di energia elettrica e gas. Cambiano, dunque, le motivazioni per chiudere gli uffici pubblici nelle giornate «ponte» tra due festivi. È il caso, tra i tanti, anche del Comune di Marsala, i cui uffici, lunedì prossimo, 31 ottobre, rimarranno chiusi. Lo ha stabilito una determina a firma del sindaco Massimo Grillo predisposta dal settore Risorse umane.

Nel provvedimento, esecutivo, spiega una nota dell’ufficio stampa del Palazzo di via Garibaldi, si legge che il «provvedimento è stato adottato considerato che in alcune giornate dell’anno e in particolare in quelle feriali immediatamente precedenti la festività o comprese fra due festività, si riduce notevolmente l’afflusso di pubblico e la richiesta di servizi agli uffici e che, nell’ottica generale di riduzione della spesa pubblica e in particolare per il risparmio e l’efficienza energetica nella Pubblica Amministrazione, secondo le linee guida varate dall’Enea, è opportuno razionalizzare i consumi in considerazione della ridotta utenza».

Un servizio di Antonio Pizzo sul Giornale di Sicilia in edicola oggi

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X