stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Pescherecci sequestrati, il sindaco di Mazara: "Siamo stanchi ma non rassegnati"
LIBIA

Pescherecci sequestrati, il sindaco di Mazara: "Siamo stanchi ma non rassegnati"

pescherecci, Trapani, Politica
Salvatore Quinci, sindaco di Mazara del Vallo

"Sono stanchi ma non rassegnati. Ho sentito l’unità di crisi della Farnesina, mi hanno detto che i nostri pescatori sono trattati in modo dignitoso, qualcuno ha problemi di salute e necessità di farmaci che gli saranno consegnati presto. Sono in stato di fermo in una palazzina militare, ma non sono detenuti".

"Sappiamo che è stato attivato un procedimento da parte della Procura militare nei loro confronti". Lo ha detto il sindaco di Mazara del Vallo, Salvatore Quinci, che nel pomeriggio, a Palazzo d’Orleans, ha incontrato il governatore Nello Musumeci con i familiari del 18 pescatori bloccati a Bengasi, in Libia, dopo il sequestro dei pescherecci Antartide e Medinea.

Da ieri l’Aula consiliare di Mazara del Vallo è occupata in modo permanente dai familiari dei marittimi che per 13 giorni hanno protestato a Roma per chiedere il rilascio immediato dei pescatori. Si parla di sconfinamento delle acque internazionali. "Dall’altra parte si vuole alzare la tensione e forse anche il prezzo della trattativa - ha proseguito Quinci - trattativa che si dice sia partita ma non abbiamo segni evidenti, ecco la frustrazione della comunità mazarese. Sono convinto che i capi di imputazione siano falsi, i nostri pescatori erano là per lavorare, una battuta di pesca di 45-50 giorni. Mazara del Vallo ha già pagato un notevole tributo in questi anni e siamo davvero stanchi". "Con i nostri pescatori c''è tutta la città - ha sottolineato il sindaco -. Il Consiglio comunale rimarrà aperto notte e giorno, costituirà un presidio di presenza e sarà il megafono di una voce che non si vuole spegnere. Continueremo a farci sentire finché i nostri pescatori non torneranno a casa, faremo tutto il rumore che ci è consentito. Non ci rassegniamo", ha concluso.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X