stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Amministrative, Ingroia: "A Campobello l'ombra del voto di scambio"
LA NOTA

Amministrative, Ingroia: "A Campobello l'ombra del voto di scambio"

Seggi infuocati alla vigilia delle amministrative a Campobello di Mazara. "Ci sarebbero in atto già numerose irregolarità da parte di alcuni candidati".

Lo rende noto il candidato a sindaco Antonio Ingroia. Secondo l’ex pm antimafia, si legge in una nota, "sono tantissime le segnalazioni" che stanno arrivando al suo comitato elettorale. "Molte segnalazioni - sottolinea la nota - racconterebbero che lo staff del sindaco uscente Giuseppe Castiglione stia utilizzando gli elenchi elettorali per contattare i cittadini e invitarli a votare domenica e lunedì. Se confermato sarebbe un atto gravissimo".

"Intanto Antonio Ingroia - prosegue la nota - ha invitato il sindaco uscente a smentire queste voci e a verificare eventualmente se nel suo staff qualcuno si muova a sua insaputa, ma non è arrivata nessuna risposta". "Oggi - racconta Ingroia - ho scritto al prefetto di Trapani per vigilare sul corretto svolgimento delle elezioni che si terranno questa domenica e lunedì. Già in passato come documentato dagli organi inquirenti la mafia ha cercato di condizionare l’esito del voto e c'è riuscita con la connivenza della politica. In passato la quotazione di un voto a Campobello è stata tra i 20 e i 30 euro. La mafia, la malapolitica e il malaffare affamano la gente e ne approfittano - conclude Ingroia - durante le elezioni".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X