stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Mazara, i tributi comunali possono essere rateizzati
TASSE

Mazara, i tributi comunali possono essere rateizzati

di
tasse, Trapani, Economia

Una modifica al regolamento comunale sulla rateizzazione dei tributi, permette alle fasce meno abbienti, di avere una rata unica di 80 euro anzichè tante rate minime, sempre di 80 euro, quante sono le tipologie dei tributi comunali. La modifica è stata votata mercoledì sera dal consiglio comunale con voto unanime.

Prima di questa modifica il cittadino moroso poteva aderire alla rateizzazione con rata minima di 80 euro però per singola tipologia di tributo e ciò per Imu, Tari e Canone Idrico, sommando quindi i tre tributi minimi la somma da pagare era di 240 euro, una somma che per le fasce deboli, pensionati in particolare o famiglie più o meno numerose con basso reddito, era una enormità.

La modifica al regolamento permette di pagare una rata unica per le tre tipologie con un importo complessivo di 80 euro e con una dilazione fino a 72 rate. L'iniziativa della modifica è stata proposta dalla prima commissione consiliare fatta propria dall'amministrazione comunale attraverso la quale, come ha spiegato l'assessore al bilancio Caterina Agate, “si vuole agevolare la rateizzazione dei Tributi per le fasce più deboli della cittadinanza mazarese”.

L'articolo completo nell'edizione di Trapani del Giornale di Sicilia di oggi.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X