stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Gibellina, le Poste puntano sul digitale
FINANZIAMENTO

Gibellina, le Poste puntano sul digitale

di

È partita da Gibellina la serie di incontri sull'educazione digitale, organizzati in Sicilia da Poste Italiane.

Il centro belicino è stato scelto per avviare la serie di oltre 200 eventi previsti nei comuni isolani con meno di 5.000 abitanti, finalizzati a favorire la consapevolezza e le conoscenze di tutti gli utenti sull'uso corretto dei nuovi strumenti tecnologici, con lo sguardo soprattutto rivolto verso la popolazione anziana.

Così nei giorni scorsi la sala consiliare gibellinese ha ospitato l'incontro in calendario, alla presenza del sindaco Salvatore Sutera: nell'occasione i rappresentanti e gli esperti di Poste Italiane hanno messo a disposizione dei partecipanti, in due sessioni didattiche di circa trenta minuti l'una, le proprie conoscenze, ed al termine di ciascuna lezione i cittadini hanno compilato un breve questionario online.

I progetti di educazione digitale e postale sono, infatti, parte del programma già illustrato dall'amministratore delegato Matteo Del Fante, con l'obiettivo di «ampliare la conoscenza e le competenze in materia postale e digitale dei cittadini», in coerenza con la presenza capillare di Poste Italiane sul territorio, ponendo particolare attenzione alle comunità locali ed alle aree meno densamente popolate.

L'articolo completo sull'edizione del Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X