stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Al via gli sconti, i commercianti di Trapani sperano nella ripresa
DAL GDS IN EDICOLA

Al via gli sconti, i commercianti di Trapani sperano nella ripresa

Sono partiti ieri gli sconti e i commercianti trapanesi sono già fiduciosi. Pare infatti che i clienti siano molto invogliati dalle offerte e che le vendite siano in crescita.

"Le persone in questo periodo sono propense all'acquisto invogliate dai prezzi più bassi - afferma Maria Pia Guaiana, 47 anni titolare di un negozio di abbigliamento- , le percentuali di sconti sono del 30 e 50 per cento. Qualcuno è venuto appena aperti ma solo per lo stretto necessario: una volta veniva fatto tutto il cambio del guardaroba, ora viene acquistato solo quello che serve. La speranza è quella di poter vendere il più possibile. Da gennaio a marzo si vende costantemente. Internet ha cambiato il nostro modo di vendere - continua Maria Pia Guaiana - , c'è un calo nelle vendite pur avendo anche noi un portale di vendita».

«Non c'è la ressa come avveniva negli scorsi anni però non possiamo definirlo deludente - dice Nicola Montalbano, direttore di un negozio di calzature -. Nel nostro settore, spesso esistono delle promozioni dedicate a clienti registrati nel nostro circuito. Le promozioni, soprattutto per le catene nazionali come le nostre, sono ormai tutto l'anno ma è chiaro che i saldi sono importanti. Iniziamo con 20, 30 e 50 per cento ma aumenteremo la percentuale di scontistica nei prossimi giorni».

L'articolo di Francesco Tarantino nell'edizione di Trapani del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X