stampa
Dimensione testo
TRASPORTI

Castelvetrano, pochi fondi per il bus: saltano alcune corse urbane

di
trasporti, Trapani, Economia

Dal prossimo due dicembre la Società Autoservizi Salemi che gestisce il trasporto pubblico di Castelvetrano e delle sue frazioni cesserà il servizio con grande preoccupazione soprattutto tra gli studenti pendolari. A renderlo noto la stessa società, che da oltre dieci anni gestisce il servizio, per cui andranno a cessare le corse Castelvetrano-Triscina, Castelvetrano-Marinella di Selinunte e il servizio urbano che riguarda l'utenza scolastica.

Per fare un esempio, in ambito urbano, non ci sarà più il servizio per gli studenti che dalla via Campobello, devono raggiungere la zona nord della città per recarsi all'Istituto Commerciale o al liceo scientifico. Il legale rappresentante della Società Autotrasporti Salemi Gaspare Marino spiega i motivi della decisione: «Con molto amarezza non posso accettare la proposta inviatami dal Comune di ridimensionamento delle corse fino a Maggio, visto che si impegnano quattro autisti al giorno e quindi ritengo antieconomica per l'Azienda la stessa proposta che comprendo e che deve fare i conti con i problemi di bilancio del Comune».

Dal due dicembre salteranno le corse integrative come da contratto mentre resteranno quelle regionali con i servizi di linea, per cui gli studenti e utenti partiranno per esempio da Marinella tutti con un pullman alle 7,20.

L'articolo completo nell'edizione di Trapani del Giornale di Sicilia di oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X