stampa
Dimensione testo
DA GDS IN EDICOLA

Mazara, imposte comunali: si possono pagare in 72 rate

di

Le imposte comunali di Mazara possono essere dilazionate fino a 72 rate. Lo ha deciso il consiglio comunale nella seduta di martedì pomeriggio approvando un atto deliberativo proposto dalla giunta.

«In un'ottica di pacificazione e di massima collaborazione favoriamo l'accesso alla rateazione delle imposte comunali non pagate fino al 31 dicembre 2019. Mettiamo un punto, iniziamo da qui, sistemiamo la banca dati e ripristiniamo il rapporto di fiducia tra l'amministrazione ed il cittadino contribuente». Con queste parole l'assessore comunale al Bilancio Caterina Agate è intervenuta nel massimo consesso cittadino: una seduta che ha sancito con il voto unanime dei presenti il «via libera» alla modifica del regolamento sulle Entrate ed alla modifica del regolamento Iuc (imposta unica comunale).

La dilazione di tutti i debiti di natura tributaria comunale al 31 dicembre 2019, ad eccezione delle procedure esecutive, potrà essere concessa fino 24 rate mensili per debiti fino a 5 mila euro; fino a 36 mesi per debiti da 5001 a 10000 euro; fino a 48 rate per debiti da 10001 fino a 30 mila euro; fino a 72 rate per debiti superiori a 30 mila euro.

L'articolo nell'edizione di Trapani del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X