COMUNE

Porto di Marsala, «sì» ai lavori di messa in sicurezza

di
Il progetto non è oggetto di esame da parte commissione provinciale costituita dal Genio Civile, ma dovrà essere esaminato ed approvato da una apposita Commissione regionale

MARSALA. Dopo oltre un anno di attesa, di dibattiti, di scontri politici e contestazioni finalmente il Consiglio comunale ha dato il «via libera» alle opere di messa in sicurezza del porto. Lo ha fatto con una votazione unanime (20 voti su 20 presenti) con la quale ha espresso parere favorevole sugli aspetti di natura urbanistica dell'opera.

Una decisione propedeutica affinché la Regione eroghi i 40 milioni di euro necessari alla realizzazione delle opere in progetto. La votazione unanime è stata anche conseguente ad un intervento, richiesto e fatto a Sala delle Lapidi dal dirigente del settore «Grandi Opere» Gian Franco D'Orazio, responsabile del provvedimento relativo al progetto di messa in sicurezza del porto di Marsala, che ha fornito tutti i chiarimenti sollecitati dai vari consiglieri. Ha sottolineato in particolare come l'approvazione del progetto pubblico, al quale ha lavorato inizialmente l'ingegnere Pietro Viviano, non è oggetto di esame da parte commissione provinciale costituita dal Genio Civile, ma dovrà essere esaminato ed approvato da una apposita Commissione regionale trattandosi di un'opera superiore ai 20 milioni di euro.

Leggi la versione integrale e le altre notizie in edicola o sul giornale digitale CLICCA QUI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X