stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura Castelvetrano, partiti i lavori di recupero di Casa Pardo
PATRIMONIO STORICO

Castelvetrano, partiti i lavori di recupero di Casa Pardo

Trapani, Cultura
Casa Pardo

La casa del pittore Pardo, a Castelvetrano, è stata acquistata da una società immobiliare e verrà recuperata. Si chiude così un lungo contenzioso tra il Comune e la proprietaria. La casa infatti ha valore storico.

Sono già iniziati i lavori di consolidamento, messa in sicurezza e pulitura di Casa Pardo e Casa Vaiana. L’immobile si trova in via Vittorio Emanuele. È stato acquistato dal Gruppo Eunomia sotto la Società Studio Immobiliare. I tecnici incaricati della progettazione (almeno per il primo step), sono gli architetti Michelangelo Ingrasciotta, Pietro Craparotta e il geometra disegnatore Vincenzo Amella.

Casa Pardo risale alla prima metà del XVII secolo e fu l’abitazione del noto pittore castelvetranese Gennaro Pardo. Negli anni ,prima che gli agenti atmosferici la danneggiassero le amministrazioni avevano pensato di farne un museo che potesse ospitare anche una scuola di giovani artisti. Non vi riuscirono e nel frattempo la casa si deteriorò ulteriormente, fino a sembrare vicina a collassare del tutto.

Del complesso immobiliare fa parte anche una chiesetta dedicata a San Girolamo ,datata 1698, accessibile anche dall’interno dell’abitazione da una porticina della sagrestia. La chiesetta così come tutta l’abitazione era collegata ad un cortile ed un giardino interno. L’immobile è da considerarsi come edificio del patrimonio storico artistico e per tale motivo è infatti previsto un intervento di tipo di risanamento conservativo. Sull’immobile sono stati effettuati diversi sopralluoghi e dalle relazioni si evince un avanzato stato di abbandono e di degrado. I prospetti, le murature portanti e le coperture presentano segni di lesioni, erosione della muratura e dei balconi, ammaloramento e distacco degli intonaci oltre al crollo di parte di tetti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X