stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura Luglio Musicale Trapanese senza guida, si dimette il consigliere delegato Ceccaroni
MOTIVI PERSONALI

Luglio Musicale Trapanese senza guida, si dimette il consigliere delegato Ceccaroni

di

Silvio Ceccaroni non è più il Consigliere Delegato dell’Ente Luglio Musicale Trapanese. Ceccaroni, alla guida del Luglio dopo che Giovanni De Santis ha mantenuto solo l’incarico di direttore artistico.

Ora siamo vicini alla tabula rasa: Ceccaroni si è dimesso inviando a Tranchida una missiva dove per motivi personali lasciava l’incarico, De Santis, invece, ha il contratto scaduto da qualche mese. Insomma, tutto, ora, sembra fermo e il pallino torna in mano al sindaco. È chiaro, però, che tutto non può certo essere cestinato.

Il Luglio era praticamente fallito prima della «cura De Santis». Poi il lavoro in continuità con Ceccaroni. Ora al Consiglio d’Amministrazione verrà proposto il nome di un nuovo Consigliere Delegato ma il futuro del Luglio Musicale passa dalla ristrutturazione aziendale. Poi si farà il bando di assunzione per la nuova figura del Soprintendente che prenderà il posto del Consigliere Delegato.

L'articolo completo sul Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X