stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura Parco Lilibeo, i carabinieri restituiscono un dipinto del 700 rubato a Marsala
CARABINIERI

Parco Lilibeo, i carabinieri restituiscono un dipinto del 700 rubato a Marsala

Domani alle 18, nella Chiesa di San Giovanni Battista in Boeo di Marsala, il capitano Bartolo Taglietti, comandante del Nucleo Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale di Cosenza, consegnerà al direttore del Parco Archeologico Lilibeo, Enrico Caruso, un prezioso dipinto ad olio del settecento, che era stato trafugato dalla stessa chiesa nel febbraio del 1984.

Il dipinto, un olio su tela raffigurante un puttino, è un frammento sezionato da una grande pala d’altare che rappresentava la "Madonna, con Bambino, Santi e Cherubini".

"La restituzione del dipinto che era stato trafugato dalla Chiesa di S. Giovanni Battista al Boeo, proprietà demaniale del Parco Archeologico di LiIibeo - sottolinea l’assessore dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana, Alberto Samonà - è un segno di grande attenzione verso il patrimonio culturale della nostra Isola e un’importante testimonianza della presenza delle istituzioni a fianco di una comunità".

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X