stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Castelvetrano, un falso allarme il tentato furto nel deposito confiscato a Grigoli
VIA PARTANNA

Castelvetrano, un falso allarme il tentato furto nel deposito confiscato a Grigoli

furti, Trapani, Cronaca
Il centro di osservazione dell'Istituto The Guardian

Il personale dell’istituto di vigilanza «The Guardian» è entrato in azione per sventare quello che credeva un tentativo di furto nel deposito della «Grigoli distribuzione», in via Partanna, a Castelvetrano. Si tratta di un bene in amministrazione giudiziaria, confiscato nel 2013, confisca confermata in Appello nel 2016, all’ex re dei supermercati Giuseppe Grigoli, accusato di essere in rapporti con Matteo Messina Denaro.

Il personale della centrale della «The Guardian», direttamente da Catania, ha fornito indicazioni a distanza ai carabinieri di Castelvetrano. Questi ultimi hanno verificato la presenza di due uomini rilevata dal «sistema antintrusione». Al momento non c'è stato alcun provvedimento di fermo. Probabilmente i due non erano lì per rubare, al contrario di quanto affermato nel comunicato dell'istituto di vigilanza.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X