stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Marsala, in casa di un anziano trovati 19 cani e 15 gatti denutriti
CARABINIERI

Marsala, in casa di un anziano trovati 19 cani e 15 gatti denutriti

Diciannove cani e una quindicina di gatti denutriti e in precarie condizioni igienico sanitarie sono stati scoperti in un’abitazione di una coppia di ottantenni senza figli in una contrada di Marsala. Il caso è stato segnalato all’Associazione «Randagi del Sud» da alcuni nipoti della coppia dopo la morte di uno dei due anziani. Due cani erano tenuti in un garage al buio e su uno strato ben solidificato di escrementi. Ed è stato necessario l’intervento delle forze dell’ordine, dei vigili del fuoco e del settore veterinario dell’Asp.

Sono intervenuti i carabinieri della stazione di Santi Filippo e Giacomo, che si sono subito adoperati per la liberazione degli animali e per l’attivazione dei servizi sociali. Nessuno, a quanto pare, aveva accesso alla casa da anni. Adesso, grazie al canile comunale di Marsala, alle volontarie Oipa Marsala e Pantelleria Bau gli animali inizieranno un iter sanitario e un percorso di socializzazione. Poi, saranno adottabili.

Il 77enne pensionato trovato in casa è stato denunciato per maltrattamento di animali. Alcuni cani erano affetti da patologie infettive.  I carabinieri hanno attivato i servizi sociali anche per assicurare benessere all’anziano.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X