stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Sequestro del centro 6GDo di Castelvetrano, assolti gli amministratori giudiziari
IL PROCESSO

Sequestro del centro 6GDo di Castelvetrano, assolti gli amministratori giudiziari

di
CASTELVETRANO, Cosa Nostra, mafia, Matteo Messina Denaro, Trapani, Cronaca
Il tribunale di Marsala

Il gup di Marsala ha assolto “perché il fatto non sussiste”gli amministratori giudiziari del gruppo 6GDo di Castelvetrano. Si tratta del grande centro per la distribuzione sequestrato alcuni anni fa a Giuseppe Grigoli, ritenuto braccio destro e socio in affari di Matteo Messina Denaro.

L'inchiesta che destò grande scalpore fu aperta dalla Procura, dopo una denuncia degli ex lavoratori, nella quale venivano accusati gli ex amministratori di cattiva gestione della società, tanto da averne causato il fallimento.

Assolti Nicola Ribolla, Stefano Buscemi, Antonello Cirino (ex componenti del Cda della società), Daniele Santoro e Valerio Rizzo (ex collegio dei sindaci) e Giorgio Nicitra (ex direttore generale). I reati contestati erano false comunicazioni sociali, bancarotta fraudolenta aggravata dalla commissione di più fatti e dal danno patrimoniale causato.

I legali della difesa, gli avvocati Mario Bellavista, Vincenzo Lo Re, Nino Zanghì, Giovanni Rizzuti, Luciano Termini e Alberto Sbacchi, avevano depositato una consulenza che certificava esiti opposti. Poi sono stati i periti nominati del giudice a far emergere la correttezza dell’operato degli imputati.

Per i legali degli imputati c'è grande soddisfazione, delusione - anche se ci sarà l'Appello - per i 56 ex dipendenti della società che erano stati ammessi come parte civile.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X