stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Telecamere attive, a Trapani 17 multe da 600 euro per abbandono di rifiuti
AMBIENTE

Telecamere attive, a Trapani 17 multe da 600 euro per abbandono di rifiuti

rifiuti, Trapani, Cronaca
Un frame del video diffuso dal Comune nell'ambito dei controlli contro chi sporca

Caccia a chi sporca e inquina. A Trapani sono state notificate 17 multe da 600 euro per abbandono di rifiuti in strada.

L'attività di contrasto agli illeciti da parte di incivili è stata messa in campo dal Comune con la polizia locale e gli ispettori ambientali dell'Associazione di tutela dell'ambiente e degli animali.

Decisiva l'attivazione delle telecamere con cui è stato possibile risalire ad alcuni trapanesi che hanno abbandonato rifiuti per strada. Cittadini che, come commenta una nota dell'amministrazione comunale "non solo non hanno a cuore il territorio ma addirittura insistono, nonostante la raccolta differenziata porta a porta funzioni perfettamente, nel reiterare atteggiamenti delinquenziali che arrecano un grave danno a tutta la comunità".

Il Comune ha anche diffuso un video sulla sua pagina Facebook istituzionale mostrando una donna di spalle che abbandona un sacchetto dell'immondizia in una piccola discarica sul ciglio della strada.

“Non abbiamo nessuna intenzione di allentare la presa ed al contrario, con le telecamere ed il lavoro certosino degli ispettori ambientali, che ringrazio, continuiamo a sanzionare soggetti che sporcano il territorio - dichiarano il sindaco Giacomo Tranchida e l'assessore Ninni Romano - con grave danno d'immagine anche agli occhi dei turisti oltre che dei trapanesi".

Il Comune poi invita i cittadini a segnalare "situazioni di degrado ai numeri 3296708111 o 3347997217, perché Trapani pulita è più bella”.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X