stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Neonato di 2 mesi morto in culla a Valderice, il dramma dei genitori: "Stava bene"
LA TRAGEDIA

Neonato di 2 mesi morto in culla a Valderice, il dramma dei genitori: "Stava bene"

bambini, valderice, Trapani, Cronaca
FOTO ARCHIVIO

Valderice piange la morte del piccolo Leonardo, un bimbo di appena due mesi trovato morto nel lettino. Si tratta della cosiddetta "morte bianca”, definita anche “morte in culla”, in modo medico indicata come “Sids”. Il decesso è avvenuto venerdì scorso.

Lo strazio dei genitori

I genitori hanno trovato il piccolo nella culla con il volto rivolto sul cuscino, non respirava, e hanno tentato di tutto già mentre correvano verso il pronto soccorso dell'ospedale. Il bimbo, però, è arrivato già morto. I genitori sono, comprensibilmente, distrutti: Leonardo non aveva sofferto di nulla dopo la nascita, stava bene, hanno detto in ospedale.  Il 6 aprile scorso a Trapani in u n’abitazione nei pressi del porto stessa cosa era successa ad un neonato di 20 giorni deceduto in casa dei genitori.

Cosa è la "morte in culla"

La "morte in culla", arriva per motivi che spesso restano misteriosi. In alcuni casi il neonato apparentemente sano senza nessun segno di malattia durante il sonno improvvisamente smette di respirare. La maggior parte dei decessi per SIDS, o morte bianca, avviene durante i primi 6 mesi di vita di un bambino. I neonati nati prematuramente o con un basso peso alla nascita sono a maggior rischio. La SIDS tende anche ad essere leggermente più comune nei maschietti. (60%).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X