stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Cittadini "arruolati" per proteggere Pantelleria dagli incendi: al via i seminari di Pant-Aid
IL PROGETTO

Cittadini "arruolati" per proteggere Pantelleria dagli incendi: al via i seminari di Pant-Aid

Venti cittadini "arruolati" per proteggere l'isola di Pantelleria dal rischio incendi e dalla perdita di biodiversità. Questo il progetto di PANT-AID che mira a costituire nei prossimi mesi un gruppo di intervento e gestione composto da cittadini volontari.

I cittadini, formati sui vari rischi individuati, dovrebbero monitorare l’area via terra e via aerea (3 patenti droni). Il gruppo verrebbe affiancato nell’attività di monitoraggio da almeno 160 giovani partecipanti ai 20 campi di volontariato che si intende organizzare. Durante i campi verrebbero effettuati anche 15 interventi di piccola ingegneria naturalistica e riqualificati 5 sentieri.

Prevista, inoltre, la realizzazione di 2 giardini di flora tipica locale a scopo didattico, accorgimenti per favorire la piccola fauna (es. casette uccelli); 5 infopoint (porto e aeroporto Pantelleria, porto e aeroporto Trapani, aeroporto Palermo) e una campagna di adozione a distanza per raccogliere risorse per la manutenzione del territorio. Entro il termine dell’iniziativa si prevede di costituire una impresa sociale – composta dai cittadini attivati e da altri giovani partecipanti a un concorso di idee – ed effettuare almeno 100 interventi di tutela contro gli incendi. PANT-AID incontra la comunità pantesca negli eventi del 15 e 16 luglio 2021.

A metà del mese di luglio 2021 il progetto PANT-AID terrà una serie di incontri per mostrare i risultati ottenuti finora e per promuovere le attività di formazione che saranno avviate a breve. Il progetto, finanziato da Fondazione con il Sud e coordinato da UILDM Mazara del Vallo, mira a valorizzare il patrimonio culturale e paesaggistico dell’Isola di Pantelleria tramite la mitigazione di dei rischi ambientali specifici e la diffusione di consapevolezza in merito, sia nella popolazione residente che attraverso campagne mirate ai turisti in arrivo.

Ecco il calendario degli incontri previsti per il 15 ed il 16 luglio:

“Gestione e Prevenzione dei Rischi Ambientali del Parco Nazionale dell’Isola di Pantelleria: il punto della situazione” – Museo Geonaturalistico di Punta Spadillo, 15 luglio 2021 dalle ore 10:30.

“ResileaFest: La comunità si fa impresa” – Giardino pantesco tenuta Santa Teresa – Loc. Siba, 15 luglio 2021 dalle ore 21:00.

“Creazione di impresa, green jobs e turismo sostenibile” – Sede del Parco Nazionale Isola di Pantelleria, 16 luglio 2021 dalle ore 10:00 alle ore 12:30.

L’avvio dei corsi è previsto per ottobre – novembre 2021 e durante l’evento sarà possibile pre-iscriversi e ricevere maggiori informazioni riguardo i loro contenuti e modalità di accesso.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X