stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Spaccio di droga a Favignana: scattano due arresti
CARABINIERI

Spaccio di droga a Favignana: scattano due arresti

Due persone sono state arrestate a Favignana dai carabinieri, con il supporto dei colleghi del Nucleo Cinofili di Palermo e dei cani Ron e Lego, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Si tratta di P.R., 57enne e B.G., di 50 anni, già noti alle forze dell'ordine.

La prima perquisizione è scattata all'alba nei confronti di P.R., arrestato per lo stesso reato nel febbraio del 2020 e finito agli arresti domiciliari fino a poco tempo fa. I carabinieri hanno perquisito anche la casa della madre, dove il 57enne si recava varie volte al giorno prima di incontrare gli acquirenti e hanno trovato 16 involucri di carta contenenti cocaina, del complessivo peso di 13 grammi circa, poi 5 grammi di marijuana e due grammi di hashish, 2 bilancini di precisione perfettamente funzionanti. Fondamentale nell’attività è risultato il fiuto dei cani. L'uomo è stato arrestato e la sostanza stupefacente posta sotto sequestro. All’esito del rito direttissimo veniva tradotto presso il carcere “Pietro Cerulli ” di Trapani.

Altra perquisizione è stata eseguita presso l’abitazione di B.G. dove era stato notato un gran numero di persone che entravano e permanevano solo pochi minuti. Sono stati trovati: un involucro di cellophane contenente resina di cannabis, per un peso totale di 85 grammi, già suddivisa in dosi per il successivo spaccio, un involucro di cellophane contenente circa 15 grammi di marijuana, un coltellino ed un bilancino di precisione. Il tutto è stato posto sotto sequestro.

L’uomo è stato arrestato e, a seguito di rito direttissimo, posto ai domiciliari.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X