stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Rissa allo Sprar di Custonaci, i carabinieri intervenuti salvano una donna in crisi epilettica
L'INTERVENTO

Rissa allo Sprar di Custonaci, i carabinieri intervenuti salvano una donna in crisi epilettica

Intervenuti per sedare una rissa, i carabinieri di Custonaci hanno anche soccorso una donna colta da un malore, evitando così tragiche conseguenze.

Giunti allo S.P.R.A.R. di Custonaci, dove era stata segnalata una rissa in corso tra gli ospiti della struttura, i carabinieri hanno provveduto a separare i contendenti e a calmare gli animi. Durante l'intervento però una donna di 29 anni di origini tunisine, anche lei ospite della struttura ma non coinvolta nella rissa, si è accasciata al suolo in preda ad una crisi epilettica.

La donna non aveva mai presentato in passato disturbi di questo tipo e il malore ha colto tutti di sorpresa. I militari, in attesa del 118, hanno soccorso la 29enne liberandole le vie respiratorie ostruite dal ripiegamento della lingua e mettendola in posizione laterale. Allo stesso tempo hanno anche protetto gli arti e la testa per evitare lesioni traumatiche.

All’arrivo dei sanitari, la donna è stata portata all’ospedale di Trapani da cui è stata dimessa, al termine degli accertamenti clinici, in buone condizioni di salute.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X