stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Ricercato in Francia per omicidio tenta di sbarcare in Italia, tunisino arrestato a Trapani
SQUADRA MOBILE

Ricercato in Francia per omicidio tenta di sbarcare in Italia, tunisino arrestato a Trapani

Ricercato dalle autorità francesi, un tunisino di 31 anni aveva tentato di entrare clandestinamente in Italia pochi giorni fa fra i migranti sbarcati pochi giorni fa ed era stato trasferito a bordo della nave quarantena Aurelia, ormeggiata davanti al porto di Trapani. Gli agenti della squadra mobile di Trapani lo hanno individuato e arrestato.
I poliziotti si sono insospettiti da alcune incongruenze riferite al nominativo fornito al momento del primo rintraccio sulle coste italiane e hanno esteso quindi gli accertamenti in ambito internazionale.

Attraverso la comparazione delle impronte digitali eseguita dalla Polizia Scientifica, hanno poi scoperto che sul tunisino pendeva un mandato di arresto europeo richiesto da parte di una Corte d’Appello francese, per omicidio e lesioni volontarie.

Per il tunisino sono scattate così le manette ed è stato condotto presso il carcere di Trapani, in attesa delle decisioni dell’Autorità Giudiziaria italiana propedeutiche alla consegna dell’arrestato alle autorità francesi.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X