stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Pescherecci abbandonati al porto di Trapani, al via la rimozione dei relitti
DOPO SOPRALLUOGO

Pescherecci abbandonati al porto di Trapani, al via la rimozione dei relitti

Operazione rimozione al via nel porto di Trapani per le imbarcazioni abbandonate. Lo ha assicurato il Presidente dell’Autorità del Sistema portuale Sicilia Occidentale Pasqualino Monti incontrando il sindaco di Trapani Giacomo Tranchida.

Si inizierà con la rimozione del motopesca 'Azzurra Seconda' abbandonato da anni al porto peschereccio della città. Il relitto, oramai mezzo affondato, è stato preso di mira anche da vandali che hanno rubato pezzi di ferro e di legno. Dopo l’Azzurra Seconda si procederà con la rimozione di altri relitti all’interno dell’area portuale.

"Ringrazio il Presidente Monti per aver accolto la nostra richiesta - ha detto il sindaco Giacomo Tranchida - questo rappresenta un segnale concreto per una nuova stagione del porto peschereccio di Trapani che non sarà più luogo simbolo di abbandono e incuria".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X