stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Furbetti del reddito di cittadinanza a Campobello di Mazara: quattro denunce
CARABINIERI

Furbetti del reddito di cittadinanza a Campobello di Mazara: quattro denunce

Percepivano indebitamente il reddito di cittadinanza, poichè raggiunti da sentenze di condanna e provvedimenti restrittivi della libertà. Per questo motivo i carabinieri della compagnia di Mazara del Vallo e Marsala hanno sospeso il beneficio a sei persone, quattro delle quali sono state denunciate.

In particolare, i Carabinieri della Stazione di Campobello di Mazara, al termine di una mirata attività di indagine, hanno deferito in stato di libertà 4 persone, due uomini e due donne tra i 66 e i 55 anni, tutti campobellesi, poiché accusati di aver percepito indebitamente il beneficio del reddito di cittadinanza.

A Marsala, grazie all'attività condotta dal carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile, il Giudice per le indagini Preliminari del Tribunale di Marsala ha emesso il decreto di sospensione immediata del beneficio del reddito di cittadinanza di cui i due uomini avevano goduto fino a quel momento.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X