stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Minaccia e lancia sassi contro i carabinieri, gambiano arrestato a Salemi
VIOLENZA

Minaccia e lancia sassi contro i carabinieri, gambiano arrestato a Salemi

violenza, Trapani, Cronaca
SONY DSC

I carabinieri di Salemi hanno arrestato un gambiano di 31 anni, per danneggiamento aggravato e resistenza a pubblico ufficiale.

I fatti risalgono allo scorso martedì mattina quando gli operatori del centro d'accoglienza Mokarta hanno chiamato il 112, chiedendo l'intervento di una pattuglia per uno straniero ospite della struttura, che, senza alcun apparente motivo, minacciava in molto molto violento il personale della comunità.

Non appena ha visto i militari, nel frattempo giunti sul posto, l'uomo è andato in escandescenza, minacciandoli e aggredendoli fisicamente, ha poi iniziato a lanciare verso di loro dei sassi che hanno danneggiato due auto dell’istituto.

Il 31enne gambiano è stato arrestato e portato nel carcere di Trapani. Il giudice, convalidando l'arresto, ha disposto l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X