stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Giovane mamma morta nell'incidente a Birgi, in coma i due figlioletti
RICOVERATI A PALERMO

Giovane mamma morta nell'incidente a Birgi, in coma i due figlioletti

Sono ricoverati all'Ospedale Di Cristina di Palermo, in coma farmacologico, i due bambini coinvolti nel terribile incidente stradale avvenuto lunedì scorso lungo lo scorrimento veloce che collega Marsala a Trapani. Nello scontro la giovane mamma dei piccoli, Veronica Di Maggio, 27 anni.

La giovane e bella mamma abitava a Locogrande e con ogni probabilità stava tornando a casa con i suoi bimbi quando è avvenuta la tragedia. Come ricostruisce un articolo di Chiara Putaggio sul Giornale di Sicilia, Veronica e i suoi bimbi si trovavano tutti e tre sulla Toyota Yaris guidata dalla cognata, una ragazza di 21 anni (ferita anche lei, ma non in modo grave). La strada era bagnata per le piogge cadute nelle ore precedenti e a circa trecento metri dalla rotatoria antistante l'aeroporto «Florio» l’auto è sbandata e dopo alcuni zig zag è finita contro un Tir che proveniva da Trapani e procedeva in direzione opposta. Per Veronica non c’è stato nulla da fare. I suoi figlioletti e la cognata sono stati portati via in ambulanza. Le condizioni della 21enne non sono preoccupanti, dopo le prime cure prestate dai medici dell’ospedale Sant’Antonio Abate di Trapani, la prognosi per lei è di 25 giorni.

Mentre a Trapani e a Marsala familiari e amici sono uniti dalla speranza che i due bimbi guariscano presto.

Ieri mattina il corpo di Veronica è stato consegnato ai familiari, ma non è ancora stato deciso quando saranno celebrati i funerali.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X