stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Alcamo, morì in un incidente sul lavoro di due anni fa: tre indagati
PER OMICIDIO COLPOSO

Alcamo, morì in un incidente sul lavoro di due anni fa: tre indagati

Incidenti, Trapani, Cronaca

Morì schiacciato dal braccio di un’autopompa che si staccò improvvisamente mentre stava iniettando cemento per la realizzazione di un muretto in contrada Costalarga, frazione di Fraginesi, territorio di Castellammare. Il fratello rimase gravemente ferito ed è rimasto invalido. L’incidente, si verificò nell’agosto di due anni fa.

Vittime due fratelli romeni che risiedevano ad Alcamo: Francis Paulet, allora di 36 anni, che abitava, con la moglie e due figli in tenera da 14 anni, nella via Porta Palermo. L’uomo morì sul colpo. Il fratello Daniel, 33 anni, porterà per sempre sul suo corpo i segni dell’incidente. Per tre indagati il reato ipotizzato è omicidio colposo in cooperazione.

L'articolo completo nell'edizione di Trapani del Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X