stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Naufragi, a Mazara una messa per i pescatori scomparsi in mare
LA COMMEMORAZIONE

Naufragi, a Mazara una messa per i pescatori scomparsi in mare

Giovedì prossimo alle ore 11 nella chiesa di San Francesco a Mazara del Vallo verrà officiata una messa, nel rispetto delle prescrizioni per l'emergenza Covid, in occasione della «Giornata della memoria dei marinai scomparsi in mare».

Rispetto agli altri anni la messa si terrà a San Francesco anziché in Cattedrale e non avrà luogo il corteo. Una corona d’alloro verrà deposta nella mattinata dinanzi al monumento ai caduti del mare, a cura dell’amministrazione comunale.

Nel corso della cerimonia religiosa verranno ricordate tutte le vittime del mare ed in particolare le vittime dei naufragi: Motopesca Santissimo Salvatore (naufragato nell’aprile 1944); mp Maria Laura (maggio 1944), mp Maria Madre (gennaio 1950); mp Andromeda (dicembre 1960); mp Sant'Ignazio (febbraio 1970); mp Ben Hur (giugno 1981); mp Prudentia (marzo 1982); mp Massimo Garau (febbraio 1987); mp Demetrio (novembre 1991); mp Nuovo 'Giolo' (febbraio 1996); mp Francesco Gancitano (dicembre 2006); motonave Thetis del Cnr (agosto 2007), mp Tre Fratelli (settembre 2014).

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X