stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Campobello di Mazara, contro i carabinieri con una bottiglia di vetro: arrestato
RESISTENZA E LESIONI

Campobello di Mazara, contro i carabinieri con una bottiglia di vetro: arrestato

I carabinieri della compagnia di Mazara del Vallo, nel Trapanese, durante un servizio di controllo, hanno arrestato a Campobello di Mazara un cittadino tunisino per resistenza e violenza a pubblico ufficiale.

Intorno alle ore 22 di giovedì 1 ottobre, la centrale operativa dei carabinieri ha ricevuto una segnalazione di una lite in corso tra extracomunitari a Campobello di Mazara. I militari sono intervenuti e hanno trovato un cittadino tunisino di 28 anni in evidente stato di agitazione.

Il giovane, senza un apparente motivo, si è scagliato contro i carabinieri con una bottiglia di vetro in mano. Una volta immobilizzato, è stato arrestato per il reato di resistenza e violenza a pubblico ufficiale e lesioni. Convalidato l'arresto, è stato sottoposto ai domiciliari.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X