stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Punto nascite a Pantelleria, un sit-in per chiedere la sua riapertura
IL PROGETTO

Punto nascite a Pantelleria, un sit-in per chiedere la sua riapertura

Creare una rete tra tutte le isole non solo siciliane, ma anche con quelle italiane di altre regioni e con i posti dove la sanità è stata negli ultimi anni mortificata. È questo il progetto, ambizioso, che si propongono le mamme del comitato «Pantelleria vuole Nascere» e dell’A.M.O. (Associazione dei malati di Tumore).

Dal 28 febbraio a Pantelleria è stato di nuovo abolito il punto nascita mentre i malati di tumore devono recarsi sulla terraferma per le cure. Anche in tempi di lockdown le donne di Pantelleria sono state costrette ad andare a partorire a Trapani partendo dall’isola alla trentasettesima settimana.

L'articolo di Salvatore Gabriele nell'edizione di Trapani del Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X