stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Incendi nel Trapanese, l'ordine degli architetti: "Necessaria presa di coscienza"
AMBIENTE

Incendi nel Trapanese, l'ordine degli architetti: "Necessaria presa di coscienza"

«In questa estate, già provata umanamente ed economicamente dalla pandemia Covid non ancora debellata, abbiamo assistito attoniti ai roghi accaduti contemporaneamente nell’ultimo week end di agosto con il vento di scirocco e che hanno messo a dura prova la macchina provinciale antincendio». Ad affermarlo è il presidente dell’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Trapani Vito Mancuso, che davanti al perpetuarsi degli incendi ai danni del patrimonio boschivo e ambientale nella provincia di Trapani invoca una «presa di coscienza collettiva» che l’Ordine considera non più rimandabile.

Con questo obiettivo lo stesso Ordine degli Architetti della Provincia di Trapani si rivolge anche al prefetto Tommaso Ricciardi affinché coinvolga tutti gli attori preposti al controllo e alla tutela del bene comune.

«Siamo allarmati - prosegue Mancuso - poiché non leggiamo da parte del pubblico e del privato un’organica consapevolezza della complessità della prevenzione rispetto ai cambiamenti climatici e al dissesto idrogeologico che riguardano ed insisteranno anche il nostro territorio».

© Riproduzione riservata

TAG:

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X