stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Spaccia durante i domiciliari, trapanese va in carcere
CARABINIERI

Spaccia durante i domiciliari, trapanese va in carcere

I carabinieri della sezione Radiomobile di Trapani e della stazione Borgo Annunziata hanno arrestato Rosario Orlando, trapanese, di 30 anni, gravato da precedenti di polizia.

L’uomo, nonostante fosse in atto sottoposto alla detenzione domiciliare, è stato sorpreso con circa 34 grammi di sostanza stupefacente del tipo marijuana, non ancora confezionata.

Tra i militari che si occupano dei controlli quotidiani ai soggetti sottoposti a misure alternative al carcere, era sorto il sospetto che Orlando continuasse l'attività di spaccio anche dopo l’arresto. Da un'attenta perquisizione, hanno quindi trovato in casa dell'uomo la droga e 93 euro in contanti, ritenuti provento dell’attività illecita.

Nel corso del giudizio direttissimo l'autorità giudiziaria ha convalidato l’arresto operato dai carabinieri e, contestualmente, ha emesso un provvedimento di aggravamento, disponendo per l’uomo il trasferimento in carcere.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X