stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Rapina in una farmacia di Mazara del Vallo, due arresti
CARABINIERI

Rapina in una farmacia di Mazara del Vallo, due arresti

di

Individuati i responsabili di una rapina avvenuta la scorsa estate in una farmacia di Mazara del Vallo. Nella giornata di ieri, i carabinieri hanno eseguito un’ordinanza di applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari emessa dal Tribunale di Marsala, su richiesta della locale Procura della Repubblica, nei confronti di Aurelio Barraco, 54 anni, e Alessandro Di Simone, 43 anni, entrambi accusati di essere i responsabili di diverse rapine in altre farmacie.

I due, a volto coperto e armati di coltello, si erano introdotti in farmacia ricavandone un bottino di circa 2mila euro. Da lì le indagini attraverso anche l'analisi delle immagini dei sistemi di videosorveglianza. Al termine delle formalità di rito, gli arrestati sono stati sottoposti agli arresti domiciliari e in particolare a Barraco è stato imposto l’uso del braccialetto elettronico.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X