stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Mazara del Vallo, frode e lavoro in nero: multe da 15mila euro a due ditte
NIL E NAS

Mazara del Vallo, frode e lavoro in nero: multe da 15mila euro a due ditte

di

Carabinieri di Mazara del Vallo, insieme al Nil di Trapani e ai Nas di Palermo a caccia di illeciti penali ed amministrativi. In particolare a finire nel mirino dei controlli straordinari finalizzati alla tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro e del lavoro irregolare, sono state due ditte.

In una specializzata in catering sono state riscontrate diverse irregolarità, quali la difformità tra alcuni ambienti e gli elaborati planimetrici dell’immobile e la mancata esibizione dell’attestato di formazione di alimentarista da parte del personale impiegato, per quanto riguarda gli illeciti di tipo amministrativo e l’accertamento della somministrazione di prodotti alimentari qualitativamente inferiori rispetto a quelli previsti dal contratto di affidamento di refezione scolastica, la cui ditta era assegnataria, di natura penale e per cui il legale responsabile dovrà rispondere dell’accusa di frode nell’esecuzione dei contratti di fornitura nella pubblica Amministrazione.

In una ditta di giocattoli invece i militari hanno riscontrato la presenza di due impiegati non assunti regolarmente, per cui è stata necessaria l’adozione di un provvedimento di sospensione dell’attività imprenditoriale. Le due ditte sono state sanzionate per un totale di 15mila euro.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X