stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Aggressione in carcere a Trapani, detenuto ferisce 4 agenti
DAL GDS IN EDICOLA

Aggressione in carcere a Trapani, detenuto ferisce 4 agenti

di
carceri, Trapani, Cronaca
Carcere di Trapani

Ormai è diventato un vero e proprio stillicidio. Non si fermano le aggressioni ai danni di agenti della polizia penitenziaria del carcere Pietro Cerulli di Trapani. E' di ieri mattina attorno alle 9,30 l'ultima aggressione nei confronti di ben quattro agenti da parte di un detenuto origine nigeriane di 32 anni.

Tutto è scoppiato per una sigaretta chiesta dal nigeriano ad un compagno, una sigaretta che però non è arrivata. A questo punto il detenuto è andato in escandescenza, ha iniziato a rompere tutto, in quel frangente sono arrivati gli agenti di guardia e lui ha preso un mela e l' ha tirata al volto di uno di questi.

È stato a questo punto prelevato da una decina di agenti e portato in cella di isolamento ma in questo frangente il detenuto ha continuato a tirare calci e pugni, si è messo a correre lungo i corridoi nel tentativo di sfuggire alla cella di isolamento, ma è stato bloccato e posto in cella.

L'articolo nell'edizione di Trapani del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X