stampa
Dimensione testo
POLIZIA

Trapani, rissa a colpi di bottiglie in centro

di

Una rissa per futili motivi stava per degenerare in qualcosa di veramente tragico. È accaduto sabato attorno alla mezzanotte nel centro storico di Trapani. I protagonisti sarebbero due pregiudicati che per futili motivi dalle parole sarebbero passati alle mani in breve tempo.

La lite sarebbe scoppiata in via Crociferi. È qui che i due avrebbero iniziato a litigare. Forse una parola di troppo o anche un bicchierino di troppo, fatto sta che dalle parole i due passano alle mani. Poi però è continuata in Via Magistrale, sempre nel centro storico della città, coinvolgendo sempre più persone.

Ad avere la peggio uno dei due litiganti che nel tentativo di colpire l'altro con una bottiglia di vetro che aveva trovato, e rotto, si è ferito ad una mano. Visto come stava precipitando la situazione qualcuno finalmente ha fatto intervenire la polizia chiamando il 113.

Ed infatti in pochi minuti è arrivata una volante a sedare gli animi dei presenti, mentre nel frattempo è arrivata sul posto anche una ambulanza del 118, pure quella fatta giungere da altre persone, ma a quanto pare il ferito ha rifiutato i soccorsi.

L'articolo completo nell'edizione del Giornale di Sicilia di oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X