stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Teatro antico di Segesta, volontari ripuliscono la grotta
DA GDS IN EDICOLA

Teatro antico di Segesta, volontari ripuliscono la grotta

di
rifiuti, Teatro di Segesta, Trapani, Cronaca
Parco Archeologico di Segesta

Un gruppo di volontari formato dai soci del Gruppo Archeologico «Drepanon», con la presidente Antonina Altese, Antonino Filippi, Carlo Oddo, Enza De Gregorio, e del Gruppo Ambientale Speleologico Trapanese (con il presidente Ninni Gallina), nei giorni scorsi, ha portato a termine un'attività di pulizia straordinaria nella grotta sita al di sotto della cavea del teatro antico di Segesta.

L'iniziativa nasce dalla collaborazione fra associazioni di volontariato e la direttrice del Parco archeologico di Segesta, che ha autorizzato la bonifica del sito. Armati di insetticida per le vespe, sacchi grandi per la differenziata, picozza, casco e tutti gli strumenti indispensabili, i volontari hanno trovato di tutto: bottiglie di plastica, vecchie travi di legno, fili di ferro, fettucce di plastica, ma anche vespe, ragni giganti e grossi rospi.

Il lavoro di pulizia dai rifiuti, che nel corso del tempo si erano accumulati, soprattutto all'ingresso della cavità, e il rilievo della cavità, ha permesso di rivalutare l'importanza di questo particolarissimo luogo, certamente legato alle più remote origini dell'antica Segesta.

L'articolo nell'edizione di Trapani del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X