IL PROGETTO

Mazara, cibo in scadenza: parte la raccolta per le mense

di

Al comune di Mazara prosegue il progetto «Brutti ma Buoni» finalizzato a raccogliere derrate alimentari che altrimenti andrebbero distrutte.

Dal 2014 è stato attivato un processo virtuoso che consente di poter rifornire di cibo le due mense sociali, quella della San Vito Onlus e quella comunale della Madonna del Paradiso.

L'assessore alle politiche sociali, Anna Monteleone, ringrazia la Parmalat, nella persona del responsabile di zona Salvatore Padova, «in quanto - dice - è stata e continua ad essere l'unica grande azienda nazionale che contribuisce a rifornire gratuitamente di prodotti e latticini le nostre mense. Si tratta di prodotti buoni che, in prossimità delle scadenze ma non ancora scaduti, vengono destinati al sociale anziché andare distrutti».

L'articolo nell'edizione di Trapani del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X