L'INCHIESTA

Scomparsa a Salemi, indagato il convivente: accertamenti dei Ris su tracce di sangue

Adesso è la procura di Marsala a indagare sulla scomparsa di una donna residente a Salemi, in provincia di Trapani. L'inchiesta è per omicidio e occultamento di cadavere, reati contestati all'attuale convivente.

L'indagine è coordinata dal procuratore capo Vincenzo Pantaleo e dal sostituto Facciotti e viene condotta dai carabinieri.

Non c'è traccia di Angela Stefani, 48 anni originaria di Bologna, ma da anni domiciliata in Sicilia, dallo scorso 5 febbraio. Ieri sera il pm Silvia Facciotti ha interrogato il suo convivente incenzo Caradonna, assistito dal suo avvocato. L'uomo si è avvalso della facoltà di non rispondere ma nei giorni scorsi Caradonna era già stato ascoltato e aveva riferito che la donna spesso si allontanava e di "non averla vista" quando avrebbe lasciato l'abitazione lo scorso 5 febbraio.

La denuncia della scomparsa era arrivata dall'ex compagno, Rosario Scianna, allevatore di Salemi e che ha avuto due figli con Angela Stefani. Oggi è previsto un accertamento dei Ris di Messina in alcuni luoghi in cui sarebbero state ritrovate tracce di sangue. 

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X