stampa
Dimensione testo
TRIBUNALE MARSALA

Pantelleria, furto e ricettazione: processo alla "banda dei funerali"

di
Pantelleria banda dei funerali, Trapani, Cronaca
Il tribunale di Marsala

C’era una "banda dei funerali" a Pantelleria. E’ quanto ha dichiarato, in Tribunale, a Marsala, una delle vittime dei tanti furti in abitazione commessi sull’isola tra il 2012 e il 2013. Con indagini dei carabinieri sfociate nel processo a cinque panteschi, quattro dei quali accusati di furto e uno di ricettazione.

Quest’ultimo è Pietro Tellini, di 50 anni, titolare di un "Compro e vendo oro". Gli altri quattro imputati sono Giuseppe Daniele Billardello, di 37 anni, Giuseppe Alessandro Bonomo, di 44, dipendente delle Poste, e i fratelli Franco e Alessio Indelicato, entrambi nati a Marsala, ma anche loro residenti a Pantelleria, di 26 e 20 anni.

La notizia completa nel Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X