CIRCA 15

Protesta di immigrati davanti al commissariato di Marsala

di

MARSALA. Protesta ieri di un gruppo di extracomunitari dinanzi al Commissariato di Polizia di via Verdi. Una quindicina, ospiti del Centro Assistenza Stranieri presso l'Hotel Concorde hanno manifestato fuori dal Commissariato per denunciare lo stato di abbandono da parte delle Istituzioni. Pur essendo giunti sulle coste siciliane nei mesi di settembre e novembre del 2014, non hanno ancora ottenuto il Modello con il quale ne venga riconosciuto lo stato di profughi o richiedenti asilo politico.

Un ritardo che è alla base di un malumore che rischia di trasformarsi in vera e propria rivolta. Un gruppo di extracomunitari ha infatti preannunciato per la giornata di oggi una vera e propria protesta che viene vista con viva preoccupazione soprattutto dalla segreteria regionale del sindacato "Polizia Nuova Forza Democratica". La preoccupazione del sindacato nasce dai ritardi con cui le Istituzioni procedono all'adempimento delle norme che riescano a riconoscere lo "status" degli immigrati per una loro idonea e opportuna regolarizzazione.

Leggi la versione integrale e le altre notizie in edicola o sul giornale digitale CLICCA QUI

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X