IL GIP

Castelvetrano, operazione Eden 2: scarcerato Circello

di
Disposta per lui la misura cautelare dell’obbligo di firma presso il commissariato. Era stato arrestato a novembre nell’ambito del blitz

CASTELVETRANO. È stato scarcerato Salvatore Circello, di 26 anni, ed è stata disposta per lui la misura cautelare dell’obbligo di firma presso il commissariato di Castelvetrano. L’uomo era stato arrestato lo scorso novembre in occasione dell’operazione antimafia “Eden 2” con l’accusa di aver fatto da intermediario nella vendita di una pistola che, secondo la Dda, sarebbe stata venduta da Valerio Tranchida, di 24 anni, a Rosario Cacioppo (34enne arrestato nella medesima operazione).

“Ho presentato istanza di scarcerazione al GIP di Palermo – riferisce l’avvocato Luigi Pipitone - ritendendo che si siano affievolite notevolmente le esigenze cautelari e il giudice per le indagini preliminari Nicola Aiello la ha accolta”. Prima Circello era detenuto presso il carcere Pagliarelli di Palermo, dal 24 dicembre è stato scarcerato e sottoposto all’obbligo di firma. Secondo la pubblica Accusa, Circello avrebbe agevolato la vendita di una pistola che sarebbe stata in possesso a Valerio Tranchida e che sarebbe stata ceduta, previo pagamento, a Rosario Cacioppo.

ALTRE NOTIZIE SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA OGGI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X